NAVIG (nuova procedura di richiesta della carta d’identità presso i Comuni)

In 18 Cantoni è possibile chiedere il rilascio della carta d’identità presso il proprio Comune di domicilio. La procedura di rilascio basata su moduli cartacei applicata fino nel 2014, è stata sostituita da una procedura elettronica. fedpol e il CSI-DFGP hanno elaborato la soluzione elettronica in collaborazione con i Comuni e i Cantoni. Il CSI-DFGP ha inoltre sviluppato tutti i componenti software necessari. I primi Comuni hanno iniziato a utilizzare la nuova procedura nel marzo 2014, mentre l’introduzione di NAVIG è terminata a fine 2014. Attualmente sono più di 1600 i Comuni che si servono della nuova soluzione per trattare elettronicamente le richieste di rilascio della carta d’identità presentate dai loro cittadini.

Per utilizzare la nuova procedura, i Comuni devono disporre, come minimo, di un computer, una connessione a Internet e uno scanner. Sono inoltre possibili diversi livelli di configurazione (importazione dei dati dai registri degli abitanti, collegamento di una tavoletta grafica per le firme o importazione diretta di fotografie digitali).

Informazioni

Applicazione

(Questi documenti non sono disponibili in italiano)

Unterschriftenpad / Tablette de signature
(Questi documenti non sono disponibili in italiano)

Basi legali

(Questi documenti non sono disponibili in italiano)

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 14.04.2015

Contatto

Progetto NAVIG
Contatto