Registro dello stato civile (Infostar)

Il Comune d’origine è un ente corporativo. Questo significa che il diritto di cittadinanza è legato alla persona, indipendentemente dal suo luogo di domicilio. Il Comune di domicilio è invece un ente territoriale i cui membri sono gli abitanti del Comune.

Il luogo d’origine di una persona ai sensi del diritto civile si basa sulla cittadinanza di diritto pubblico. La cittadi-nanza è innanzitutto comunale e al contempo cantonale e federale. L’acquisto della cittadinanza è disciplinato dalla legge federale del 29 settembre 1952, stato al 1° gennaio 2013, su l’acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera (Legge sulla cittadinanza [LCit]; RS 141.0) in combinazione con le disposizioni del Codice civile svizzero (CC; RS 210) e le norme cantonali e comunali pertinenti.

Luogo d’origine, un principio unico al mondo

A partire dalla metà del 18° secolo nella Confederazione Svizzera ai cittadini è stato attribuito un luogo d’origine. Di solito si trattava del domicilio del capo famiglia. I Comuni d’origine erano tenuti a tenere un registro dei loro cittadini. Tali registri sono i precursori dell’odierno registro dello stato civile. Da allora il luogo d’origine viene trasferito in caso di filiazione ai figli. Il luogo d’origine dei cittadini svizzeri figura su quasi tutti i documenti di stato civile, come pure nel passaporto e sulla carta d’identità.

Altri Stati, invece, non usano i luoghi d’origine, ma soltanto la nazionalità. Pertanto i loro cittadini possiedono unicamente la cittadinanza dello Stato in questione e non sono contemporaneamente cittadini di un Comune o di una regione. In questi Stati spesso è particolarmente importante il luogo di nascita di una persona che infatti figura nei documenti ufficiali.

Il luogo d’origine nel documento d’identità

Chi ha più di un luogo d’origine deve decidere quale debba essere indicato nel passaporto o sulla carta d’identità. Per ovvie ragioni su tali documenti d’identità utilizzati per viaggiare all’estero viene iscritto soltanto un luogo d’origine.

Se nel compilare la richiesta online non ha trovato il Suo luogo d’origine, clicchi sul seguente Link Comuni eliminati. Con la combinazione dei tasti «Ctrl + F» può cercare nel documento il Suo luogo d'origine eliminato e verificare la sua nuova denominazione. 

Dal 2005 tutti gli eventi di stato civile sono documentati nel registro dello stato civile informatizzato, cui sono collegati tutti gli uffici di stato civile della Svizzera. La registrazione compete esclusivamente agli uffici di stato civile e agli uffici di stato civile speciali e avviene in maniera decentralizzata come in passato.

Il registro delle famiglie è stato sostituito dal registro dello stato civile. Tutti i dati aggiornati dei cittadini svizzeri e stranieri vivi registrati nei registri svizzeri delle famiglie, vengono trasferiti nel registro dello stato civile.

Gli eventi di stato civile sono documentati soltanto in forma elettronica. Le persone autorizzate possono continuare a ottenere estratti dei normali registri cartacei dello stato civile (atti di nascita, di morte, di matrimonio).

Chi ha bisogno di un documento che attesti un evento di stato civile avvenuto in Svizzera (nascita, matrimonio, registrazione dell’unione domestica, riconoscimento di figli, cambiamento di cognome, scioglimento del matrimonio, scioglimento dell’unione domestica, accertamento e scioglimento della filiazione, dichiarazione della scomparsa, decesso ecc.) si rivolge all’ufficio di stato civile che ha documentato l’evento.

Gli atti di stato civile e quelli concernenti lo stato di famiglia (certificato di stato civile, certificato di famiglia, certificato di unione domestica, certificato relativo allo stato di famiglia registrato ecc.) sono allestiti dall’ufficio di stato civile del luogo di domicilio.

 

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 05.02.2015