Sistema d’informazione per documenti d’identità (ISA)

Il sistema d’informazione per documenti d’identità (ISA) è una banca dati in cui sono registrati i dati rilevati per il rilascio di un documento d’identità (cfr. "Dati nella richiesta")

Sono inoltre registrati anche i dati seguenti:

  • numero e tipo di documento d’identità
  • complementi ufficiali
  • data della richiesta del documento d’identità
  • data del rilascio
  • data di scadenza della validità
  • dati sullo stato del documento d’identità
  • autorità di rilascio
  • firma contenuta nella richiesta
  • firma del rappresentante legale
  • modifiche dei dati iscritti nel documento d’identità
  • iscrizioni inerenti al blocco, al deposito, al rifiuto, alla perdita o al ritiro del documento d’identità
  • iscrizioni inerenti alle misure di protezione di minorenni o persone sotto curatela generale riguardanti il rilascio di documenti
  • firma o firme del rappresentante legale per documenti intestati a minorenni
  • iscrizioni inerenti alla perdita e all’annullamento della cittadinanza

Il trattamento dei dati serve per rilasciare documenti d’identità, per impedire il rilascio non autorizzato di un documento d’identità e per prevenirne l’impiego abusivo.

Grazie ai dati registrati in ISA è possibile rilasciare rapidamente un nuovo documento d’identità ai cittadini svizzeri che lo hanno perso all’estero, consentendo loro di proseguire il viaggio o di rientrare in Svizzera. Tali dati consentono inoltre di ostacolare in modo considerevole l’ottenimento fraudolento di documenti d’identità da parte di persone non autorizzate.

I dati registrati in ISA sono trattati in modo strettamente confidenziale e sono sottoposti alle disposizioni della legge sulla protezione dei dati. Viene inoltre mantenuto il divieto di utilizzare ISA per la ricerca di persone. È escluso che il nuovo passaporto possa essere utilizzato per sorvegliare i cittadini.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 04.09.2014